archivio rss

Articoli correlati

#PrimaDellaViolenza 5 ottobre 2016

#PRIMADELLAVIOLENZA: LIVORNO 15/10/2016 – GIORNATA TOSCANA DEGLI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

#PRIMADELLAVIOLENZA: LIVORNO 15/10/2016  GIORNATA TOSCANA DEGLI UOMINI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE  COMUNICATO STAMPA...

Attenzone! 5 maggio 2016

Quando rivolgersi al logopedista?

Non è mai “troppo” tardi ma neanche “troppo” presto Lo sviluppo tipico del linguaggio...

archivio rss

ci occupiamo di...

In questa sezione troverete solo alcuni dei servizi che lo Studio Con. Te. è in grado di offrire ai suoi utenti e alle sue utenti.

Per qualsiasi informazione o necessità, non indugiate a mettervi in contatto con lo Staff dello Studio, la vostra richiesta sarà trattata con la massima professionalità, tempestività, riservatezza e attenzione.

archivio rss

ti consigliamo

locandina ACAT Oltre il silenzio3-2 24 febbraio 2017

Oltre il silenzio… L’ascolto – Quando la “dipendenza” provoca dolore

Venerdì 24 febbraio 2017 a Pistoia, l’Associazione LUI è stata invitata a partecipare all’evento: “Oltre...

22 aprile 2014

Psicolog* di genere

Psicologo di genere

Oggi vorrei trattare un tema molto citato un po’ da tutt* ma, a mio avviso,  non sempre adeguatamente nominato: l*  (l’asterisco non è casuale ma dettato dalla grammatica di genere, la parola asteriscata si legge al maschile e al femminile).

Sempre più spesso nel lavoro mi capita di incontrare collegh* che affrontano il tema delle differenze di genere senza aver fatto un percorso di profonda consapevolezza su chi sia l* psicolog* di genere.

Ma cosa è il genere e chi è un* psicolog* di genere?

Come sempre la lingua italiana può venire in aiuto per comprendere di cosa stiamo veramente parlando.

Secondo il Dizitaliano del Corriere della Sera, l* Psicolog* è: “chi comprende il carattere delle persone e sa rapportarsi ad esse con sensibilità”. Dal punto di vista professionale un* psicolog* è in grado di “fotografare” una in un dato momento, in un preciso istante, ”hic et nunc”  e sulla base di questa foto,è in grado di fare ipotesi su quale potrà essere lo “scatto successivo”.

Il genere (come afferma Nadia Muscialini nel libro: “Di pari passo. Percorso educativo contro la violenza di genere, edito in settenove) è: la costruzione culturale che attribuisce a maschi o femmine caratteristiche, modelli di relazione, ruoli, aspettative, vincoli, opportunità e capacità diverse. Gli stereotipi di genere definiscono ciò che pensiamo debbano essere o ciò che riteniamo debbano essere i comportamenti adeguati per i maschi e le femmine.

Bene! Cosa ci facciamo adesso con queste definizioni?

All’utente può interessare questa “roba”?

Come , psicoterapeuta e , credo che tutta questa “roba” sia importante soprattutto per una persona che si rivolge a un* professionista della psiche, che paga e che si trova a lavorare sulla sua testa! Ne va della sua !

Nella ipotesi in cui dobbiate rivolgervi a un* professionista della mente, la domanda è verso quale vi orientate: Uomo o Donna”?

Importante domanda da non sottovalutare… Ci avete mai pensato?

Le differenze di genere, che talvolta siamo abituati a percepire come limiti, si possono scoprire come risorse. Un* utente potrebbe trovarsi meglio a confrontarsi con un uomo piuttosto che con una donna o viceversa.

Passaggio da non sottovalutare, quando si tratta di spendere dei soldi e del tempo da un* professionista della mente, soprattutto con l’obiettivo di raggiungere un miglior .

Lo Studio Con. Te. – e Terapia fin dalla sua nascita ha adottato un’ottica di genere, basti pensare che quando una o una si rivolge al nostro Studio, viene accolta, da una coppia di professionisti: un maschio e una femmina. Scelta non solo dettata dal desiderio di offrire un valore aggiunto ai nostri servizi ma anche dal fatto di favorire nelle persone un rispecchiamento di genere e una messa in discussione del maschile e del femminile, evitando quindi di incappare in stereotipi di genere e piuttosto favorendo la valorizzazione della differenza di genere.

“Si dottore ma non sto capendo, cosa significa? Cosa ci incastra questo con me e i miei problemi”?

Talvolta quando ricorriamo a un* professinoista della psiche, non sappiamo che certi tipi di problematiche possono trovare le loro profonde radici in una cultura d’appartenenza che attribuisce a maschi e femmine caratteristiche, modelli di relazione, ruoli, aspettative, vincoli, opportunità e capacità diverse che possono entrare in con il sentire e che fanno nascere un “malessere”.

Ecco perché è necessaria la figura di “psicolog* di genere“, un* professionista che in primis, si è interrogat* sull’idea di “maschio nella società d’oggi” e di “donna nella società d’oggi”, mettendo in discussione gli stereotipi di genere e interrogandosi sul loro profondo significato, sulla loro ricaduta sulle persone. Un* professionista che si sia mess* in discussione prima come persona e poi come professionista. Un* professionista sensibile anche a questo tipo di tematiche, che sappia individuarle, riconoscerle, affrontarle essendo psicolog* di genere.

JP

RICHIESTA INFORMAZIONI

nome *

cognome *

email *

telefono

messaggio *

Accetto - tutela della privacy

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall"art. 7 del D.Lgs. 196/03.

i nostri recapiti

contatti telefonici

perchè contattarci

Se avete bisogno di maggiori informazioni in merito ai nostri servizi o ai contenuti pubblicati, se avete perplessità, se pensate che potremmo aiutarvi in qualche modo ma non avete idea di quale possa essere il servizio che potrebbe essere più adatto al caso vostro, potete contattare lo staff di Con.Te. alla mail scrivi@studiocon-te.it. Vi risponderemo entro 48 h.

In alternativa, potete contattare il singolo professionista sia via mail che telefonicamente.

continua Dunja Dibiagio – Con.Te.

Dunja Di Biagio
Psicologa, Psicoterapeuta

338.9251643
continua chiara falchetti – 2

Chiara Falchetti
Psicologa, Psicoterapeuta

347.1267846
continua foto DJP

Jacopo Piampiani
Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore familiare

335.7470438
continua Moira

Moira Picchi
Psicologa, Psicoterapeuta

393.5328204

via Alessandro Pieroni 27
57123, Livorno